Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi dell'8 Dicembre

Messaggio 8 Dicembre dato ad Angela
Questa sera la Mamma si è presentata come "Immacolata Concezione".
Il suo vestito era bianco e anche il manto che la avvolgeva era bianco e ampissimo, lo stesso manto le copriva anche il capo. Sul petto Mamma aveva un cuore di carne coronato di spine. Le braccia della mamma erano aperte in segno di accoglienza. Nella mano destra aveva una lunga corona del santo rosario di luce, che le arrivava quasi fin giù ai piedi. Nella mano sinistra aveva un libro, come antico. Il capo della Mamma era coronato da una corona di dodici stelle. Sotto i suoi piedi, Mamma aveva il mondo, sul quale si intravedevano scene di guerre. Sopra il mondo c'era il serpente, come un drago che Mamma teneva fermo con il suo piede destro; lui scuoteva forte la coda ma Lei non lo lasciava muovere.
 
Sia lodato Gesù Cristo 
 
“Cari figli miei, grazie che anche questa sera siete qui nel mio bosco benedetto per accogliermi e rispondere a questa mia chiamata.
Figli amatissimi, questa sera vi invito ad amarvi e ad amarmi con tutto il vostro cuore e con tutte le vostre forze.
Figli miei, Dio è amore e voi siete frutto dell'amore di Dio. Come potete professarvi cristiani se poi non vi amate?
Figli, vi prego, amatevi e siate puri come il mio cuore immacolato.
Figli, io sono qui perchè vi amo e vi voglio salvare tutti. Vi prego, lasciatemi entrare nei vostri cuori, io busso continuamente alle porte dei vostri cuori, ma non tutti mi aprite. Voi siete preziosi per il Signore, non permettete che la vostra anima sia sporcata dal peccato e dalle false bellezze di questo mondo. 
Figli, non vi allontanate dalla preghiera e dai sacramenti. Tempi duri vi attendono e molti perderanno la vera strada per seguire false ideologie. 
Vi prego figlioli, mettetevi in ascolto della parola di Dio e fatene tesoro. 
Quando sentirete forte il peso della croce, invocate il nome di Gesù e lui vi aiuterà, voi siete tempio dello Spirito Santo e dovete aver rispetto del vostro corpo e della vostra anima. L'umanità è sempre più contaminata dal peccato, nonostante tanti altri combattano il male con il bene offrendo sacrifici, fioretti e digiuni. Imparate a fare rinunce, così diventerete più forti e meno fragili. Il nemico si allontanerà da voi.”
Poi la Mamma è passata tra i pellegrini e ha donato molte grazie.
“Figli, voglio che tutti partecipiate al trionfo del Mio Cuore Immacolato. Pregate, pregate, pregate.”
Ha steso le braccia e mi ha chiesto di pregare insieme a lei.
Infine ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen


Messaggio 8 Dicembre dato a Simona

Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, sul capo un sottile velo bianco trapuntato di piccoli puntini d’oro, sulle spalle un manto azzurro che le scendeva fin giù ai piedi, le sue braccia erano aperte in segno di accoglienza. Mamma era circondata da angeli.

Sia lodato Gesù Cristo 

“Cari figli miei, vi ringrazio che siete venuti nel mio bosco benedetto; vi amo figli miei.

Figli, il Signore non si mostra in rumori e cose eclatanti ma vi si presenta ogni giorno nelle cose semplici, Egli ogni giorno come un mendicante bussa alla porta del vostro cuore aspettando una briciola del vostro tempo. Egli, il Re dei Re, il Creatore del cielo e della terra, è in attesa che voi gli dedichiate una briciola del vostro tempo, che voi gli doniate un  del vostro amore.

Figli miei, Egli vi ama di un amore infinito, come un mendicante attende che il vostro buon cuore gli doni un po’ d’amore.

Figli miei vi amo, ancora una volta giungo in mezzo a voi per chiedervi preghiera.

Figli miei tempi duri vi attendono: non aspettate, è ora il momento di cambiare, di convertirvi, di pregare, di dire il vostro sì.

Figli miei, il mio cuore continua ad essere straziato dai continui sacrilegi, oltraggi e indifferenze che vengono commessi. Figli  miei, sono continuamente in ginocchio ai piedi di mio Figlio pregando per voi, affinché apriate i vostri cuori e vi lasciate guidare, vi lasciate amare.

Figli miei, tutto ciò che il Signore desidera è il vostro bene, la vostra felicità, solo aprendo il vostro cuore a Lui potete trovare la pace, quella pace vera e duratura che solo Lui può donare.

Figli miei, lontani dal Signore non troverete pace, non avrete serenità e amore vero. Figli miei, non correte verso le false bellezze di questo mondo che vi donano momenti di felicità, momenti di pace, quella pace che non dura, la vera pace è solo nel Signore, vi amo figli miei, vi amo e vi prego lasciatevi amare, ciò che il mio cuore desidera più di ogni altra cosa è vedervi tutti salvi.

Adesso vi do la mia santa benedizione 

Grazie di essere accorsi a me.”
Visite Oggi
Visite Ieri
Questo Mese
Scorso Mese
Totale Visite
0
0
0
0
2235587

2019-01-19 04:19:39
1.png
Sei qui: Home Home Page Messaggi dell'8 Dicembre