Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi del 26 Novembre 2019

Messaggio del 26 Novembre 2019 dato a Simona

Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, in vita una cintura d'oro, sul capo un sottile velo bianco e la corona di dodici stellesulle spalle aveva un manto azzurrino che le arrivava fin giù ai piedi  che scalzi poggiavano sul mondo.

Mamma aveva le mani giunte in preghiera e tra di esse una corona del Santo Rosario, fatta come di gocce di ghiaccio.

Sia lodato Gesù Cristo

“Cari figli miei, vi ringrazio che siete venuti qui nel mio bosco benedetto.

Figli, il Signore Dio ha grandi piani per questo suo luogo: spesso l'uomo con il suo fare con il mettere il proprio io al posto di Dio ritarda i piani di Dio, ma ciò che Dio vuole si compierà comunque.

Figli miei tanto amati, pregate, pregate per la mia amata Chiesa; non mi stancherò mai di chiedervi preghiera per essa, come mai mi stancherò di dirvi che vi amo e di chiedervi di lasciarvi amare. Figli miei tanto amati non allontanatevi da me, non staccatevi dal mio manto. Io vi avvolgo con esso e vi proteggo, ma sta a voi volerlo, sta voi dire il vostro sì, io posso aiutarvi e proteggervi dal male solo se voi me lo permettete.

Figli miei, rafforzate la vostra fede tramite la preghiera, rafforzatela con i sacramenti. Pregate figli miei, pregate.

Figli, la fede, quella vera, vi aiuta a superare ogni difficoltà, vi dà forza per andare avanti. Anche quando tutto vi sembra buio e perso rivolgetevi al mio amato Gesù nel Santissimo Sacramento dell'altare, rivolgetevi a lui con amore e fede vera ed Egli vi donerà la grazia e la forza di affrontare ogni difficoltà.

Figli miei tanto amati, pregate, pregate per la mia amata Chiesa e per i miei figli prescelti e prediletti, pregate con costanza per loro. Vi amo figli, vi amo.

Adesso vdo la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me.”

 

 

Messaggio del 26 Novembre 2019 dato ad Angela

Questo pomeriggio la Mamma si è presentata tutta vestita di bianco, anche il manto che la avvolgeva era bianco, ma come di velo trasparente. La Mamma aveva il manto che le copriva anche il capo e sul capo una corona di dodici stelle. Mamma sul petto aveva un cuore coronato  di spine, le braccia aperte in segno di accoglienza. Nella mano destra una lunga corona del santo rosario, bianca  di luce, e i suoi piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo.
 
Sia lodato Gesù Cristo 
 
“Cari figli, grazie che anche quest'oggi siete qui ad accogliermi e a rispondere a questa mia chiamata.
Figli miei, oggi sono molto triste e il mio cuore è molto addolorato, sì figli! Oggi sono triste perchè voi, con i vostri comportamenti, rattristate il mio cuore.
Figlioli, molti di voi si credono primi, ma non è così: mio Figlio si è fatto ultimo, il mio e il vostro Gesù è morto in croce per ciascuno di voi. Mio Figlio è venuto per servire, non per essere servito, ed è per questo che quest'oggi vi chiedo di essere servi inutili, vi chiedo di essere umili e semplici.
Figli amatissimi, mio figlio Gesù si è fatto ultimo per la vostra salvezza, è morto sulla croce e voi ancora scegliete la via che vi porta a manie di grandezza.
Figli, vi prego di non innalzarvi, ma di abbassarvi. Mio Figlio è morto per voi e io sono qui per aiutarvi, ma se voi non mi aprite i vostri cuori io non posso entrare. Io busso ma voi dovete accogliermi e aprirmi i vostri cuori di pietra. Vi prego, fate palpitare i vostri cuori d'amore per Gesù.
Figli miei, anche quest'oggi sono qui per chiedervi preghiera per la mia amata Chiesa e per il Vicario di Cristo. Vi prego di aumentare la vostra preghiera, la Chiesa corre gravi pericoli, molti si allontanano da essa per scegliere altre strade.
Figli miei, imparate a sostare ogni giorno davanti a Gesù. Egli è vivo e vero nel Santissimo Sacramento dell'Altare. Imparate a tenere la corona tra le mani  e state in ginocchio davanti a Gesù.
Pregate il santo rosario ogni giorno e cibatevi di Gesù, è lui che vi darà la forza nei momenti di sconforto e di smarrimento. 
Pregate, affinchè non perdete la fede. La fede deve essere alimentata con i sacramenti e la lettura quotidiana delle Sacre Scritture.
Vi amo figli, vi amo tanto.”
Poi la Mamma ha benedetto i sacerdoti presenti e infine tutti i pellegrini.
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen