Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi del 26 Marzo 2021

Messaggio del 26 Marzo 2021 dato a Simona

Ho visto Mamma, era vestita di grigio molto chiaro, sul capo un sottile velo bianco e sulle spalle un lungo manto azzurrino molto chiaro, sul petto aveva un cuore di carne coronato di spine. Mamma aveva i piedi scalzi che poggiavano sul mondo, le braccia aperte in segno di accoglienza e una lunga corona del Santo Rosario nella mano destra.                     
Sia lodato Gesù Cristo

“Cari figli miei, vi amo e vi sono accanto. Figlioli, amate il Signore, siate pronti a dirgli il vostro sì, siate pronti ad accettare la croce, siate pronti ad essere umili strumenti nelle mani di Dio.

Figli miei, non invocate il Signore solo nei momenti di dolore, ma lodatelo e ringraziatelo per tutto ciò che vi dona ogni singolo giorno, amatelo figli e lasciatevi amare. Figli miei tanto amati, non allontanatevi dal Signore nei momenti di dolore e di bisogno, ma rivolgetevi a Lui con maggior forza, con maggior ardore, ed Egli non tarderà a venire in vostro soccorso. È nel dolore che dovete chiedere al Signore la forza, è lì che vi dovete aggrappare alla fede, ma se non rafforzate la vostra fede con i santi sacramenti, con l’adorazione eucaristica, la vostra fede vacillerà e in quei momenti voi cadrete. Pregate figli, pregate.

Figli miei, è facile lodare e amare il Signore nei momenti di gioia e serenità, è nel bisogno e nel dolore che si vede la vera fede, è lì che dovete restare uniti al Signore e dire il vostro sì accettando la vostra croce, offrendo a Lui il vostro dolore, ed Egli vi donerà la forza di affrontare e superare ogni cosa.

Vi amo figli, vi amo di un amore immenso.

Adesso vi do la mia santa benedizione.

Grazie per essere accorsi a me.”

 

 

Messaggio del 26 Marzo 2021 dato ad Angela

Questo pomeriggio la Mamma si è presentata come Regina e Madre di tutti i Popoli. Mamma era immersa in una grande luce, aveva un vestito rosaceo ed era avvolta da un grande manto verde-azzurrino, lo stesso manto le copriva anche il capo. Aveva le mani giunte in preghiera e tra le mani una lunga corona del santo rosario bianca come di luce. I piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo. Il mondo era avvolto in una grande nube grigia.
 
Sia lodato Gesù Cristo 
 
“Cari figli, eccomi ancora una volta qui in mezzo a voi per l'immensa misericordia di Dio.
Figli, anche quest'oggi vengo a chiedervi preghiera, preghiera per la mia amata Chiesa e per questo mondo sempre più confuso e sfiduciato.
Figli, non preoccupatevi della sorte che vi attende, io vi sono vicina e vi proteggo sempre. Pregate e fate penitenza, pregate affinchè le vostre sofferenze servano a convertire quelli che si sono allontanati da Dio. Pregate per la conversione dell'umanità, moltiplicate i Cenacoli di preghiera,  fatemi entrare nelle vostre case. Imparate ad offrire ogni attimo della vostra giornata a Dio, non allontanatevi dal suo amore.
Figli, mio Figlio ha dato la sua vita per ciascuno di voi e lo ha fatto per amore. Io,  ero lì ai piedi della croce e ho vissuto tutto il suo dolore. Il suo volto era sfigurato dal sangue, ho sentito i gemiti della sua agonia e l'ultimo suo respiro.
Vi prego figli, non rinnegate Gesù, non cedete alle tentazioni, restate con me sotto la croce. Amate la vostra croce e portatela con amore, proprio come ha fatto il mio e il vostro Gesù.
Figli, questo tempo di quaresima sia per ciascuno di voi un momento di riflessione e di grazia. Vi prego figli, ritornate a Dio e convertitevi.”
Poi la Mamma mi ha chiesto chiesto di pregare con lei, dopo aver pregato le ho raccomandato tutti quelli che si erano affidati alle mie preghiere e infine ha benedetto tutti.
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.