Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggio 26 Aprile dato a Simona

Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, in vita una cintura d'oro e sul petto un cuore formato di luce che emanava tanti raggi; le sue braccia erano aperte in segno di accoglienza, nella mano destra aveva una corona del Santo Rosario che le arrivava fin giù ai piedi che scalzi poggiavano sul tappeto di fiori. Mamma aveva il volto sereno e un dolce sorriso.

Sia lodato Gesù Cristo                                                  

 

"Cari figli miei, vi amo e vedervi qui nel mio bosco benedetto mi riempie il cuore di gioia.

Figli miei, vengo a voi per l’immenso amore del Padre che permette ciò.

Vengo figli miei per prendervi per mano e condurvi a Gesù, per aiutarvi, per confortarvi.

Vengo figli miei per aiutarvi a capire chi è Gesù e quanto vi ama, quanto è importante per Lui la vita di ciascuno di voi.

Figli miei, il mio amato Gesù si è spogliato della sua divinità per essere uguale a voi eccetto nel peccato, per esservi accanto, povero tra i poveri, umile tra gli umili, piccolo tra i piccoli.

Lui, vero Dio e vero uomo, si è fatto piccolo per donarsi a voi, e si è donato come pane, l’alimento più buono, più semplice e più importante, la cosa più semplice che tutti gli uomini chiedono e che a nessuno deve mancare; si è fatto così piccolo per poter entrare a far parte della vostra vita, per far parte di voi.

Figli miei tanto amati, Egli vi ama di un amore immenso, vi tende la mano e aspetta con infinita pazienza che voi vi rivolgiate a Lui, che afferriate quella mano e vi lasciate condurre sani e salvi alla casa del Padre.

Figli miei, il mio amato Gesù come un mendicante bussa alla porta del vostro cuore, aspettando che voi lo apriate, aspettando che voi gli doniate qualche briciola del vostro tempo.

Vi amo figli miei, vi amo e non mi stancherò mai di dire che l’amore del Signore è immenso per ciascuno di voi, e che Egli non si stancherà mai di amarvi. Adesso vi do la mia santa benedizione. 

Grazie per essere accorsi a me."

Visite Oggi
Visite Ieri
Questo Mese
Scorso Mese
Totale Visite
0
0
0
0
2235587

2018-05-25 22:48:56
7.png
Sei qui: Home Home Page Messaggio 26 Aprile dato a Simona