Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi dell'8 Gennaio 2021

Messaggio 8 Gennaio dato ad Angela
Questa sera la Mamma si è presentata tutta vestita di bianco. Era avvolta in un grande manto azzurrino molto chiaro, lo stesso manto le copriva anche il capo. Aveva le mani giunte in preghiera, tra le mani una lunga corona del santo rosario, bianca come di luce che le arrivava quasi fin giù ai piedi. I piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo, il mondo era come avvolto in una grande nube grigia, ma la Mamma ha fatto scivolare lentamente il suo manto e ha coperto il mondo.
 
Sia lodato Gesù Cristo
 
“Cari figli, grazie che anche questa sera siete qui nel mio bosco benedetto per accogliermi e rispondere a questa mia chiamata.
Figli miei, se io sono qui è per l'immensa misericordia di Dio.
Figli miei, io sono qui perchè voglio la vostra salvezza.
Figli amatissimi, Zaro è un luogo di grazie, è un oasi d'amore, qui avverranno grazie e prodigi. Non temete di cosa dovete fare, ma abbandonatevi tra le mie braccia e io provvederò a tutto.
Figli miei, anche questa sera vi invito a pregare con il cuore, apritemi i vostri cuori e tendetemi le vostre mani, io sono qui per accogliervi e farvi entrare tutti nel mio cuore immacolato.”
La Mamma ha spostato il manto lentamente e mi ha mostrato il suo cuore coronato di spine. Ha fatto un attimo di silenzio e mi guardava. Poi ha ripreso.
“Figli miei, il mio cuore è straziato dal dolore nel vedere che tanti miei figli si allontanano da Dio per seguire le false bellezze di questa terra.
Figli amatissimi, la salvezza e la pace che voi cercate, non la potete trovare nelle cose futili, l'unica vera salvezza sta in mio figlio Gesù. Vi prego, convertitevi, convertitevi e ritornate a Dio.
Figli miei, la terra tremerà, tremerà molto, ma voi non temete. Se vi dico questo, non è per spaventarvi ma ve lo dico affinchè  voi rafforzate la vostra preghiera e piegate le vostre ginocchia davanti al Santissimo Sacramento dell'Altare. Lì mio Figlio è vivo e vero.”
Poi ho pregato con la Mamma e infine le ho affidato tutti quelli che si erano raccomandati alle mie preghiere. Infine la Mamma ha benedetto tutti.
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 
Messaggio 8 Gennaio dato a Simona

Ho visto Mamma: era tutta vestita di bianco, sul capo aveva un sottile velo e la corona di dodici stelle, sulle spalle un ampio manto azzurro, in vita una cintura d’oro. Mamma aveva le braccia aperte in segno di accoglienza, nella mano destra una lunga corona del santo rosario fatta di luce. I suoi piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo.

Sia lodato Gesù Cristo.

“Cari figli miei, vedervi qui nel mio bosco benedetto mi riempie il cuore di gioia.

Ecco figli, giungo a voi come madre della pace, quella pace che deve dimorare nei vostri cuori -  ma ciò non è possibile se non aprite le porte del vostro cuore a Cristo - figli, quella pace che deve guidare ogni vostra azione, quella pace che deve risplendere in voi. Pregate figli miei per la pace, la pace nella mia amata Chiesa, la pace di questo mondo che è compromessa, la pace che è a rischio.

Figli miei pregate; che la pace e l’amore di Cristo dimorino in voi.

Figli pregate, tempi duri vi attendono, pregate per le sorti di questo mondo. Pregate figli miei, pregate, io giungo a voi per chiedervi preghiera. Figli vi amo, non vi dico tutto questo per spaventarvi, ma per ammonirvi, per avvertirvi, per farvi capire, per dirvi che la preghiera è un’arma potente contro il male.

Vi prego figli pregate, vi amo.

Adesso vi do la mia santa benedizione. 

Grazie per essere accorsi a me.”