Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Articoli

Messaggi dell'8 Settembre 2020

Messaggio 8 Settembre dato ad Angela
Questa sera la Mamma si è presentata tutta vestita di bianco, anche il manto che l'avvolgeva era bianco, ma come trasparente e tempestato di luccichii. Lo stesso manto le copriva anche il capo. Tra le mani, Mamma aveva una lunga corona del Santo Rosario, bianca come di luce che le arrivava quasi fin giù ai piedi. I piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo. Sul mondo c'era il serpente con la bocca spalancata, ma la Mamma gli manteneva la testa con il suo piede destro, la sua coda era enorme e la scuoteva forte, Mamma ha detto: "Non temere è sotto i miei piedi."

Sia lodato Gesù Cristo 

“Cari figli miei, grazie che anche questa sera siete qui nel mio bosco benedetto per accogliermi e rispondere a questa mia chiamata.
Figlioli, se sono qui è per l'immenso amore del Padre, se sono qui è perché voglio salvarvi tutti.
Figli miei anche questa sera vi invito a pregare. Pregate figli miei, pregate ma non fatelo con le labbra, figlioli pregate con il cuore.
 Figlioli, tempi duri vi attendono e quello che mi rattrista di più è che non tutti siete pronti: vi prego figli ascoltatemi, voi siete figli della luce, ma non tutti fate risplendere quella luce che da tempo vi ho donato. In questo lungo tempo che sono in mezzo a voi vi ho insegnato molte cose, ma molti di voi ascoltano soltanto ma non mettono in pratica i miei consigli, molti sono presi da un fuoco iniziale e poi man mano questo fuoco si spegne o si affievolisce. Si figli, ma tutto questo accade perché siete presi dalle cose di questo mondo, vi fate facilmente ingannare dal principe di questo mondo. Figli miei, la via del Signore è una strada piena di insidie, ma voi se siete con me non dovete temere alcuna cosa. Io vi prendo per mano e non vi lascio fin quando non vi vedo capaci di camminare, poi il resto lo dovete fare voi. Mostrate a chi ancora non mi conosce e che non conosce mio Figlio Gesù cosa vi ho insegnato. Vi ho insegnato ad amare, ma voi ancora non amate pienamente. 
Figlioli, pregate per la mia amata Chiesa e per il Vicario di Cristo, pregate, pregate, pregate.”
 Poi ho pregato con la Mamma e infine ha benedetto tutti.
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.



Messaggio 8 Settembre dato a Simona

Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, sul capo un velo bianco, sulle spalle un manto azzurro chiaro. Mamma aveva le braccia aperte in segno di accoglienza e sul petto un cuore di carne palpitante. Mamma aveva gli occhi pieni di lacrime, ma le nascondeva dietro un dolcissimo sorriso.

Sia lodato Gesù Cristo

“Cari figli miei vi amo, vi amo di un amore immenso, di un amore disinteressato. Il Signore vi ama di un amore ineguagliabile, senza limiti, senza se ne ma, vi ama così come siete con i vostri sbagli, con i vostri pregi, con le vostre mancanze, con la vostra pochezza, Egli vi ama di un amore immenso. Se solo capiste ciò figli miei, se solo apriste i vostri cuori al Signore, se solo lo amaste, il vostro cuore sarebbe inondato dal suo amore, ricolmato dalla sua pace, pieno della sua gioia e voi sareste creature nuove.

Figli miei pregate, pregate per la mia amata Chiesa, pregate per i miei figli  prescelti e prediletti, pregate per le famiglie, pregate per gli ammalati, pregate per i bisognosi, pregate per i moribondi, pregate per i meno fortunati, pregate per quei popoli che sono in guerra, pregate per coloro che non hanno pace, pregate per coloro che cercano il Signore su strade sbagliate, pregate per coloro che sono lontani dal mio cuore immacolato. Pregate figli miei, pregate per l'intera umanità.

Figli miei, ancora tempi duri vi attendono: rafforzate la vostra fede tramite i Santi Sacramenti, sostate in ginocchio dinanzi al Santissimo Sacramento dell'altare. Pregate figli, rafforzate la vostra Fede, stringete forte tra le mani la corona del Santo Rosario, è un'arma forte contro il male, contro le tentazioni del male. Vi amo figli, vi amo.

Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me.”