Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Articoli

Messaggi del 26 Gennaio 2020

Messaggio del 26 Gennaio 2020 dato a Simona

Ho visto Mamma di Fatima, era tutta vestita di bianco, i bordi del vestito dorati; sul capo Mamma aveva la corona da regina e un velo bianco, il manto sulle spalle era bianco e molto ampio e le arrivava fin giù ai piedi. Mamma aveva le mani giunte in preghiera e tra di esse una corona del santo rosario. Mamma era triste e aveva gli occhi pieni di lacrime.

Sia lodato Gesù Cristo

“Cari figli miei, vi ringrazio che avete risposto a questa mia chiamata. Vedervi qui mi riempie il cuore di gioia, accolgo le vostre preghiere e le pongo e piedi di Dio Padre. Come scende la pioggia così scendono le benedizioni su di voi.

Figli miei, ancora una volta vi chiedo preghiera, preghiera per la mia amata Chiesa. Pregate per questo mondo, pregate figli miei, pregate per la pace, pregate per le famiglie, pregate per i giovani i bambini, loro sono il futuro. Cosa lascerete figli miei? Cosa insegnerete loro? L’odio, il rancore, la cattiveria, la gelosia, il male.

Figli miei, il Signore non vi ha insegnato ciò, Egli vi insegna ad amare, a perdonare, a gioire delle gioie altrui, ad essere buoni, umili miti, ad amarvi come fratelli.

Figli miei, Egli vi ama.

Figli, rafforzatevi con la preghiera, con i sacramenti, riconciliatevi con il Signore tramite il sacramento della confessione. Figli miei, non crediate di bastare voi stessi, voi avete bisogno di Dio, Lui non ha bisogno di voi ma voi di Lui, Egli è Dio e voi le sue creature.

Figli miei, la preghiera vi serve per rafforzarvi, vi aiuta ad affrontare la vita. Figli amati pregate, amatevi come fratelli. Figli voi siete tutti i miei figli, non importa la razza, il colore, l’etnia, voi siete miei figli, Cristo è morto per ciascuno di voi indistintamente, ha versato il suo sangue per voi tutti e neanche una goccia è andata perduta.

Vi amo figli miei. Adesso vdo la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me.”

 

 

Messaggio del 26 Gennaio 2020 dato ad Angela

Questo pomeriggio la Mamma si è presentata tutta vestita di bianco, anche il manto che l'avvolgeva era bianco, sottilissimo come trasparente e tempestato di luccichii. Mamma sul petto aveva un cuore di carne coronato di spine, le mani erano giunte in preghiera e tra di esse una lunga corona del santo rosario bianca di luce, che le arrivava quasi fin giù ai piedi. I piedi scalzi poggiavano sul mondo.

Sia lodato Gesù Cristo 

”Cari figli, grazie che anche quest'oggi siete qui nel mio bosco benedetto ad accogliermi e a rispondere a questa mia chiamata.

Figli miei, vi amo, vi amo immensamente e il mio cuore è stracolmo di gioia nel vedere che i cenacoli stanno camminando e stanno portando frutti. Voi camminerete per una strada dolorosa, sarete chiamati a testimoniare, ma molti di voi si tireranno indietro e questo mi addolora tanto. Il  nemico vuole distruggere tutto ciò che è di Dio, ma se voi mi ascoltate lui non avrà nessun potere su di voi. 

Figlioli, quando vi sentite soli e nella prova pregate, tenete stretta la corona del santo rosario tra le mani e piegate le vostre ginocchia. Tenete accesa la fiamma della vostra fede e non allontanatevi dal cammino che io vi indico continuamente. Rimanete fedeli al vero Magistero della Chiesa e pregate molto per il Vicario di Cristo, grandi sono le responsabilità e le decisioni che dovrà prendere.

Figli miei, oggi sono qui per donarvi la pace, per toccarvi e guarirvi, passo in mezzo a voi e prego per ogni vostra necessità, conosco ciascuno di voi e prego mio Figlio che ascolti le vostre preghiere. Vi amo figli, il mio desiderio più grande è quello di salvarvi tutti, ma voi ascoltatemi!”

Infine la Mamma ha benedetto i sacerdoti presenti e tutti i pellegrini. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen