Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi del 26 Luglio 2020

Messaggio del 26 Luglio 2020 dato a Simona

Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, sul capo aveva un manto azzurro scuro che le arrivava fin giù ai piedi che scalzi poggiavano sul mondo. Mamma aveva le braccia aperte in segno di accoglienza e nella mano destra aveva una lunga corona del santo rosario, fatta come di luce.

Sia lodato Gesù Cristo

“Cari figli miei vi amo, vedervi qui nel mio bosco benedetto mi riempie il cuore di gioia. Figli, vi chiedo ancora preghiera, preghiera per la mia amata Chiesa, preghiera per il Santo Padre, preghiera per i miei figli amati e prediletti sono i più tentati dal male e ahimé quando uno di essi cade trascina con sé molti altri. Pregate per essi figli, affinché siano d'esempio, siano guida e luce che illumina il cammino che porta a mio Figlio. 

Figli, amate e pregate per i sacerdoti, pregate pregate

Figli miei tanto amati, vi chiedo ancora preghiera per questo mondo martoriato, devastato dal male, pregate figli.”

Poi Mamma mi ha detto: “Prega con me figlia” e abbiamo pregato insieme per tutti i presenti, poi Mamma ha ripreso: 

“Vi amo figli miei, Vi amo di un amore immenso; non disperate figli miei, io vi sono accanto. Pregate figli, pregate.

Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me.”



Messaggio del 26 Luglio 2020 dato ad Angela
Questo pomeriggio la Mamma si è presentata tutta vestita di bianco. Anche il manto che la avvolgeva e le copriva il capo, era bianco, ma come trasparente e tempestato di luccichii.
Mamma aveva le mani giunte in preghiera, tra le mani una lunga corona bianca, come di luce che le arrivava quasi fin giù ai piedi che scalzi poggiavano sul mondo.
Sul mondo, si intravedevano scene di guerra e di violenze, ma Mamma ha fatto scendere ( come se scivolasse ), lentamente il suo manto sul mondo e lo ha coperto. Mamma sul petto aveva un cuore di carne coronato di spine.
 
Sia lodato Gesù Cristo 
 
“Cari figli, grazie che anche quest'oggi siete qui nel mio bosco benedetto, per accogliermi e per rispondere a questa mia chiamata.
Figli miei, oggi vengo a voi come Regina e Madre del santo rosario, pregate figlioli, pregate.
Figli miei, anche quest'oggi vi invito alla conversione. Figli miei, è importante che voi non perdiate più tempo, siete sempre pronti a tutto ciò che il mondo vi chiama a fare, siete sempre pronti per apparire e per occupare i primi posti, ma quando vi chiamo per essere cellule vive, temporeggiate e prendete tempo.
Figli miei, non c'è più tempo, i tempi sono brevi e voi, non tutti siete pronti. Vi prego di ascoltarmi e di non affannarvi più per le cose inutili, ma di darvi da fare. Ho bisogno del vostro aiuto e voi non dovete più aspettare. Io sono con voi, vi tengo stretti sul mio cuore, entrate! Nel mio cuore Immacolato c'è posto per tutti. Continuate a formare cenacoli di preghiera, è importante. Ognuno di voi , ha un compito importante, ma non come pensate voi, i compiti di Dio sono molto impegnativi, donate e offrite la vostra vita quotidianamente, non prendete grandi impegni, che poi non portate a termine, ma il vostro impegno sia quotidiano.”
Poi ho pregato con la Mamma e infine lei ha benedetto prima i sacerdoti presenti e poi tutti i pellegrini.
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.