Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi dell'8 Aprile 2020

Messaggio 8 Aprile dato ad Angela
Questa sera la Mamma si è presentata come Regina e madre di tutti i popoli. Mamma aveva un vestito rosaceo e un grande manto verde - azzurrino, che le copriva anche il capo. Mamma aveva le mani giunte in preghiera, tra le mani una lunga corona del santo rosario bianca, come di luce. I piedi di Mamma erano scalzi e poggiavano sul mondo. Il volto della Mamma era triste ma mi sorrideva, come se volesse incoraggiarmi.

Sia lodato Gesù Cristo 
 
“Eccomi figli, ancora una volta in mezzo a voi a chiedervi preghiera, preghiera  per questo mondo e per tutti quei miei figli che nonostante i miei continui moniti, sono lontani da Dio e continuano a peccare.
Figli miei, quanto dolore, quanto strazio nel vedere che molti si perdono nel seguire le false bellezze di questo mondo.
Figli miei, questo è un tempo prezioso, non fatevelo sfuggire. Questo è tempo di conversione, è tempo di perdono e di ritorno a Dio.
Figli miei, apritemi i vostri cuori e fatemi entrare. Figli, mio Figlio è morto in croce per voi, per ciascuno di voi. Ha versato il suo sangue per i vostri peccati e ancora lo versa ogni qualvolta viene offeso e oltraggiato.
Figli miei, pregate in riparazione dei peccati che si commettono contro il mio amato Gesù. Pregate per le sue sante piaghe, pregate e piegate le vostre ginocchia.
Figli, mio Figlio vi ama e ancora una volta darebbe la sua vita per ciascuno di voi. Dio vi ama, il suo amore non ha limiti. Il suo amore è immenso.
Figli, quando vi sentite soli, cercate la consolazione nella preghiera, e in questo momento che non potete cibarvi del corpo di mio Figlio, fatelo spiritualmente più volte al giorno.”
Poi la Mamma mi ha chiesto di pregare con lei...(Abbiamo pregato a lungo insieme). Poi ho visto Gesù sulla croce, aveva i segni della passione, le sue piaghe sanguinavano. La Mamma ha detto: 
"Adesso in silenzio adoriamo". Dopo una pausa in silenzio, ho affidato a Gesù ogni intenzione di preghiera e tutti coloro che si sono affidati alle mie preghiere.
Infine la Mamma ha dato la sua benedizione. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.



Messaggio 8 Aprile dato a Simona

Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, sul capo aveva la corona di dodici stelle un velo bianco trapuntato di puntini d'oro che le arrivava fin giù ai piedi che scalzi poggiavano sul mondo. Mamma aveva le braccia aperte in segno di accoglienza e nella mano destra una corona del Santo Rosario fatta come di gocce di ghiaccio.

Sia lodato Gesù Cristo

“Cari figli miei vi amo.

Figli, vedo tante piccole fiammelle ardere d'amore per il Signore in tutto il mondo e ciò mi riempie il cuore di gioia. Vi amo figli miei, vi amo.

Figli, vengo a radunare il mio esercito, vengo a chiedervi ancora una volta il vostro si detto con il cuore, con forza e convinzione. Raduno l'esercito di coloro che amano Dio, coloro che sono pronti a combattere con la corona del Santo Rosario stretta in pugno, con fede e perseveranza. Figli miei, pregate affinché l'intera umanità apra il cuore e lasci agire lo Spirito Santo in essi.

Figli miei, non mi stancherò mai di dirvi quanto è grande l'amore del Signore per ciascuno di voi; quando tutto questo male che circonda il mondo finirà, solo il Signore Gesù Risorto vi potrà donare la forza per ricominciare. Restate saldi nella fede, rafforzatevi con i sacramenti, fate adorazione eucaristica, pregate figli, pregate.

Figli miei, vi amo, sono vostra madre e vi sono sempre accanto anche in questo periodo buio, non vi lascio, non vi abbandono, vi tengo per mano e vi accompagno in ogni passo della vostra vita. Vi amo figli miei, vi amo.

Figli miei tanto amati, vi chiedo ancora preghiera per la mia amata Chiesaper il Santo Padre, per i miei figli prediletti e prescelti, purtroppo ahimé, mi trafiggono e mi tradiscono, dimenticando le vesti che indossano e i voti pronunziati. Pregate per loro figli miei, pregatepregate.

Vi amo figli.

Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me”.