"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi Novembre 2017

Messaggio 26 Novembre dato ad Angela
Questo pomeriggio la Mamma si è presentata tutta vestita di bianco, i bordi del suo vestito erano dorati. Anche il manto che la avvolgeva era bianco, come di velo trasparente e luminoso.
Sul capo aveva una corona da regina. Sul petto aveva un cuore di carne circondato da spine.
Le sue braccia erano aperte in segno di accoglienza. Sotto i suoi piedi scalzi il tappeto di fiori. Mamma aveva nella mano destra una lunga corona di luce e nella sinistra un rotolo semi-aperto.
 
Sia lodato Gesù Cristo 
 
"Cari figli miei, grazie che anche quest'oggi avete accolto e risposto a questa mia chiamata.
Figli miei, questo è un tempo di grazia, ognuno di voi è chiamato a partecipare a questa grazia. Apritemi i vostri cuori e fatemi entrare e io vi trasformerò.
Figli miei, io sono qui per la vostra salvezza, sono qui perchè vi amo, sono qui ad ascoltarvi e ad esaudire le vostre richieste.
Figlioli, io sono la madre del Figlio di Dio, ma sono anche la mamma di ciascuno di voi.
Figli miei, anche quest'oggi vi chiedo di vivere i messaggi che vi porto, di metterli in pratica nella vita quotidiana.
Figli miei, i messaggi che io vi lascio ogni volta sono piccole briciole di vangelo, i messaggi che io vi dono servono per vivere nella pace e per avvicinarvi a mio Figlio.
Figlioli, ogni volta io vi porto piccole parti di quelle che sono le richieste che Dio Padre vuole da ogni buon cristiano.
Figli, vi prego di aprire ogni giorno le Sacre Scritture e di cercare di vivere quello che vi è riportato.
Ancora una volta vengo qui a chiedervi preghiera per la Chiesa e per tutti i miei figli prescelti e prediletti. Pregate per essi e per tutti coloro che offendono il nome di mio figlio Gesù, pregate in riparazione del SS. Sacramento dell'altare, pregate per tutte le profanazioni eucaristiche e per tutti coloro che offendono Dio dando un cattivo esempio nel loro modo di vivere.
Figlioli, oggi benedico in modo particolare i sacerdoti qui presenti e tutti gli ammalati."
Infine la Mamma ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


Messaggio 26 Novembre dato ad Simona

Ho visto Mamma: aveva un vestito rosa antico e in vita aveva una fascia dello  stesso colore del vestito con i bordi  dorati e al centro una gemma verde, il manto sulle spalle era di un colore tra il verde e il blu e sembrava di velluto; sul capo un sottile velo bianco e la corona di dodici stelle.

Mamma aveva le braccia aperte in segno di accoglienza.

 

Sia lodato Gesù Cristo 

 

"Cari figli miei, vi amo e vi accolgo, vi ricopro tutti con il mio manto, accolgo le vostre preghiere e le pongo ai piedi di Dio Padre.

Vi amo figli miei amati, vi amo.

Ancora una volta vengo in mezzo a voi per chiedervi preghiera, preghiera per questo mondo preso dal male.

Figli miei non abbiate paura, non spaventatevi nel sentire ciò, abbiate piuttosto paura del buio dell’anima, quel buio che vi allontana dal Signore, quel buio che vi rende indifferenti alla sofferenza degli altri, quel buio che non vi fa amare, quel buio che vi allontana dal Signore, quel buio che vi fa credere di essere superiori e di poter bastare a voi stessi.

Figli miei, senza Dio non siete nulla, non potete nulla.

Figli, tutto ciò che siete e possedete è per l’immenso amore che Dio ha per ciascuno di voi.

Figli miei amati, non illudetevi di essere tutto perché senza Dio non siete niente, tutto ciò che siete o ciò che avete non vi è dovuto ma vi è donato per amore.

Figli miei pregate, pregate per la mia amata Chiesa, per il mio figlio prediletto il vicario di Cristo, pregate figli miei pregate. In questo tempo d’avvento che sta per giungere, pregate con maggiorforza affinché il mio e vostro amato Gesù nasca nei vostri cuori e non abbandonato in una grotta.

Figli miei, voi avete bisogno di Lui e non viceversa.

Figli miei vi amo, vi amo, vi amo.

Figli, lasciatevi amare.

Adesso vi do la mia santa benedizione. 

Grazie per essere accorsi a me."

Visite Oggi
Visite Ieri
Questo Mese
Scorso Mese
Totale Visite
0
0
0
0
2235587

2018-12-12 16:31:17
6.png
Sei qui: Home Messaggi 2017 Messaggi Novembre 2017