Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi dell'8 Febbraio 2019

Messaggio 8 Febbraio dato ad Angela
Questa sera la Mamma si è presentata come Regina e madre di tutti i Popoli.
Mamma aveva un vestito rosaceo chiarissimo ed era avvolta da un grande manto verde-azzurrino. Il manto le copriva anche il capo, sul capo aveva una corona da regina. Mamma aveva le braccia aperte in segno di accoglienza. Nella mano destra aveva una lunga corona bianca di luce che le arrivava quasi fin giù ai piedi. Sotto i suoi piedi aveva il mondo, dove si vedevano scene orribili, di guerre e di violenze. La Mamma era triste e una lacrima le scendeva sul viso fino ad arrivare sul vestito e scivolare fino e bagnare la terra.
Mentre mi guardava con gli occhi pieni di lacrime, ha fatto scivolare il manto che la avvolgeva e ha coperto il mondo, come se lo volesse proteggere.
 
Sia lodato Gesù Cristo 
 
“Cari figli miei, grazie che anche questa sera siete qui per accogliere e rispondere a questa mia chiamata.
Figlioli sono triste, molto triste per tutto quello che accade nel mondo. Sono triste perchè con i vostri continui peccati, non solo vi allontanate da Dio, ma scegliete di non salvarvi. Fino a quando Dio dovrà avere misericordia? Fino a quando mi permetterà di giungere in mezzo a voi?
Figli miei, Dio vi ama di un amore incondizionato, vi ama tutti, non esclude nessuno.
Figli miei, Dio è amore e vuole la vostra salvezza, vuole che tutti partecipiate al trionfo del mio Cuore Immacolato.
Figli, io sono qui per convertirvi e per condurvi per mano. Vi prego, non chiudetemi i vostri cuori, apritevi all'amore di Dio e fatemi entrare.
Figli, ogni qualvolta che peccate, mio figlio Gesù soffre, lui soffre per voi. Il vostro Dio è un Dio vivo e vero, dovete decidervi per la vera conversione; io sono qui per aiutarvi. Non smarrite la via, cercate forza nella preghiera e nei sacramenti.
Figli miei, pregate per la pace nel mondo, ma soprattutto pregate per la Chiesa e per i miei figli prescelti e prediletti. La Chiesa attraverserà momenti di grandi dolori e tribolazioni ma alla fine trionferà; il bene vince sempre sul male.”
Poi la Mamma mi ha chiesto di pregare con lei e poi ha steso le sue braccia e ha pregato su tutti i presenti.
Infine ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.



Messaggio 8 Febbraio dato a Simona
Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, un lungo manto bianco che dal capo le scendeva fin giù ai piedi 

che scalzi poggiavano sul mondo. Il manto di Mamma era tenuto aperto da una miriade di angeli piccoli e grandi; Mamma aveva le mani giunte in preghiera e sul capo la corona da regina.
Gli angeli cantavano 
dicendo: “Lode, onore e gloria al nostro Dio, Egli è buono e grande e giusti sono i suoi giudizi”.
S
ia lodato Gesù Cristo.
“Ecco figli, vengo a radunare il mio esercito per combattere il principe di questo mondo, il principe delle tenebre.
Figli miei, non è più tempo di indugiare; figli miei o siete con il Signore o contro di Lui, non si può più essere tiepidi, non c’è più tempo.
Figli miei, prendete la corona del santo rosario tra le mani e siate pronti a combattere una buona battaglia.
Figli miei, rafforzatevi con la preghiera del santo rosario, con i santi sacramenti, con L’adorazione eucaristica, in modo che quando verranno i tempi duri non vi trovino impreparati, ma pronti come sentinelle ben sveglie.”
Nel mondo che era sotto i piedi di Mamma sono iniziate a susseguirsi scene di violenza e di guerra, tanta sofferenza e dolore. Allora gli angeli hanno lasciato il manto di Mamma e lei lo ha avvolto sul mondo e sul suo viso c’era una lacrima, poi Mamma ha riaperto il manto e tutto era cessato.
“Ecco figli miei, io vengo per portarvi tutti sani e salvi al Padre, vengo per aiutarvi affinché quando i tempi saranno compiuti voi tutti non andiate perduti.
Vi amo figli miei, vi amo.
Adesso vi do la mia santa benedizione 

Grazie per essere accorsi a me.