Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggio 26 Dicembre dato ad Angela

Questa sera la Mamma si è presenta tutta vestita di bianco, anche il manto che la avvolgeva era bianco e il capo era ricoperto dallo stesso manto.
Mamma aveva le mani giunte in preghiera, tra le mani aveva una lunga corona del santo rosario bianca di luce, che emanava raggi di luce bellissimi.
La Mamma aveva i piedi scalzi che poggiavano sul mondo, su di esso c'era il serpente, come un drago che Mamma teneva fermo con il piede destro. Lui scuoteva forte la coda, tanto da far tremare la terra.
La Mamma aveva un bellissimo sorriso.
 
Sia lodato Gesù Cristo 
 
“Cari figli miei, grazie che anche questa sera siete qui nel mio bosco benedetto ad accogliermi e ad ascoltare ciò che vi dico.
Figli amatissimi, anche questa sera vi dico di aprirmi i vostri cuori, sì figli! Apritemi i vostri cuori e ascoltatemi.
Figlioli, i messaggi che vengo a portarvi vanno vissuti, non solo ascoltati. È facile ascoltare, ma la cosa più difficile è vivere i messaggi è vivere la Parola.
Figli amatissimi, molti di voi ascoltano, ma poi si lasciano distrarre dalle false bellezze di questa terra e abbandonano ciò che si erano predisposti di fare.
Figli miei, se io sono qui è perchè voglio salvarvi tutti, sono qui perchè vi amo.
Figli miei, quello che dovrà accadere sarà tremendo e verrete messi a dura prova, purtroppo non tutti sopporteranno le prove che vi saranno messe davanti. Ricordatevi che Dio non da mai una prova più grande di quella che è la vostra sopportazione, ma questo non dipende da Dio. Voi dovete corazzarvi con l’Eucarestia, con l'adorazione e la preghiera. Dovete essere corazzati della luce di Dio. Vi prego, non fatevi trovare impreparati. Io continuamente ve lo ripeto proprio come madre, ma non tutti ascoltate.
Figlia, preghiamo insieme.”
Mentre pregavo con la Mamma, ho visto la terra tremare fortemente. Mamma mi ha detto: “Non temere, prega!”
Ad un certo punto, ho visto come un grande sole che illuminava tutta la terra e Mamma mi ha detto: “Ecco, quando il mio cuore trionferà tutto brillerà più del sole”.
Mamma aveva una lacrima che rigava il suo volto, ma era una lacrima di gioia.
“Figli, vi raccomando di mandare avanti il progetto dei Cenacoli, è lì che potrete attingere forza e coraggio quando i tempi si faranno forti. Non mollate, andate avanti anche quando vi sentirete soli. Voi non siete mai soli, io vi sono vicina e vi proteggo sempre.”
Infine la Mamma ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
Visite Oggi
Visite Ieri
Questo Mese
Scorso Mese
Totale Visite
0
0
0
0
2235587

2019-01-19 04:20:55
10.png
Sei qui: Home Messaggi Messaggi del giorno 26 Messaggi del 2012 Home Page Messaggio 26 Dicembre dato ad Angela