Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi Maggio 2016

Messaggio dato a Simona
Ho visto Mamma tutta vestita di bianco, immersa nella luce, i bordi del vestito e del manto erano dorati, il velo sul capo era molto sottile e trapuntato di piccole stelline d'oro. Intorno al capo Mamma aveva la corona di dodici stelle e sul capo la corona da regina, in vita aveva una cinta d'oro, tra le mani giunte in preghiera la corona del santo rosario. I piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo, sotto il piede destro aveva l'antico nemico sotto forma di serpente che si dibatteva e cercava di scappare, ma Mamma lo teneva fermo.

Sia lodato Gesù Cristo                  

 

"Cari figli, vi amo, e vedervi qui in questo giorno a me caro mi riempie il cuore di gioia.

Figli miei, questo è un luogo di grandi grazie, ma non a chi dice "Signore, Signore" saranno concesse, ma a chi prega con fede e con cuore sincero.

Figli miei pregate, pregate; la preghiera è l'arma più forte per sconfiggere il male! Confessatevi e comunicatevi.

Figli miei, l'antico nemico cerca di trarvi in inganno, cerca di farvi cadere nei suoi tranelli, vi inganna per potervi corrompere per portare più anime a se. L'unico modo per combatterlo è la preghiera!

Figli miei vi amo, vi amo immensamente  e voglio vedervi tutti salvi.

Figli, perché non capite che se vi dico  tutto ciò è per voi, per il vostro bene?

Figli miei, pregate per coloro che cercano la pace e la gioia su strade sbagliate, pregate per coloro che si allontanano dal mio cuore immacolato.

Pregate per coloro che commettono sacrilegi, per coloro che disprezzano il Santissimo Sacramento dell'altare e lo dissacrano.

Figli miei, non esiste peccato che Dio Padre non perdona se c'è pieno pentimento e vi accostate alla Santa Confessione.

Figli miei, il Signore nostro Dio è sempre pronto a perdonare e abbracciare un figlio pentito che chiede perdono;

figli, Dio è Padre di immensa misericordia.

Figli miei, vi prego lasciatevi amare!

Adesso vi do la mia santa benedizione.

Grazie per essere accorsi a me."



Messaggio dato ad Angela
Questo pomeriggio Mamma si è presentata tutta vestita di bianco. Era immersa in una bellissima luce. Il suo capo era ricoperto da un velo sottilissimo, bianco, tempestato di luccichii. La Mamma sul capo aveva la corona di dodici stelle. Era scalza e sotto i suoi piedi aveva il mondo. Sul mondo c'era il serpente che lei teneva fermo con il piede. Tra le mani una lunga corona bianca di luce, che le arrivava quasi fin giù ai piedi.
 
Sia lodato Gesù Cristo 
 
"Cari figli, oggi vengo a voi come regina del cielo e della terra.
Figli miei amatissimi, io vi amo, vi amo immensamente e anche quest'oggi vi invito alla preghiera.
Figlioli miei, la preghiera è l'arma più potente per poter sconfiggere ogni tipo di male.
Figli miei, ancora una volta vengo qui nel mio bosco benedetto per la vostra salvezza e per la vostra conversione.
Figli, i tempi sono brevi, se vi dico brevi, non è per spaventarvi, ma per mettervi in guardia.
Figli miei, io vi amo, vi amo e voi tante volte nonostante i miei continui richiami mi chiudete le porte dei vostri cuori. Figlioli, voglio che tutti vi salvate, entrate nel mio cuore, io vi aspetto. Nel mio cuore immacolato c'è posto per tutti. Entrate figli, non fatemi più aspettare. E' da tempo che sono in mezzo a voi e voi ancora non vi siete convertiti.
Figlioli, vi prego di fare almeno dieci minuti al giorno sosta davanti al tabernacolo, rifugio e porto sicuro. Figlioli solo in mio Figlio c'è la vera salvezza, ma voi... ahimè tante volte preferite rifugiarvi dove non c'è Dio e dove tutto vi sembra facile. Dio è sacrificio, Dio è impegno, chi segue Gesù deve farsi carico anche della croce. Figli, la croce non deve spaventarvi, la croce edifica, la croce salva.
Figlioli, mio Figlio è morto in croce per voi, e voi non siete disposti nemmeno ad un piccolo sacrificio? Vi prego figli, amate la croce, solo così potrete capire quanto amore ha mio Figlio per voi e cosa farebbe per ciascuno di voi. Vi prego, non tiratevi indietro, coraggio figlioli, coraggio, io vi sono accanto e vi tengo per mano."
Poi la Mamma ha benedetto tutti.
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.