Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi dell'8 Settembre 2019

Messaggio 8 Settembre dato ad Angela

Questa sera la Mamma si è presentata tutta vestita di bianco, anche il manto che la avvolgeva e che le copriva il capo era bianco, ma sottile come di velo e tempestato di luccichii. La Mamma aveva le mani giunte e tra le mani una lunga corona del santo rosario bianca di luce,  che illuminava con dei raggi l'intero bosco.

Mamma aveva i piedi scalzi che poggiavano sul mondo; su di esso c'era il serpente, come un dragone che scuoteva forte la coda. Mamma gli teneva ferma la testa con il suo piede destro.

Sia lodato Gesù Cristo 

“Cari figli miei, grazie che anche questa sera siete qui ad accogliermi e ad ascoltare i miei messaggi, che vi porto affinchè tutti vi salvate.

Figli amatissimi, vi amo, vi amo immensamente, vi amo di un amore incommensurabile.

Figli amatissimi, anche questa sera vengo a chiedere preghiera per la mia amata Chiesa. Vi prego figli, pregate per la Chiesa, pregate molto per il vicario di Cristo, pregate affinchè nessuno si allontani dal vero magistero della Chiesa, pregate anche quando vi saranno prove che vi sembreranno insuperabili.

Figli miei, in questo periodo dove le chiese sono più vuote c'è bisogno di molta preghiera, c'è bisogno di adoratori che rimangono a pregare in ginocchio dinnanzi al Santissimo Sacramento dell'Altare. C'è bisogno di preghiera, preghiera fatta con il cuore.

Figli miei, imparate a sostare silenziosi davanti a Gesù, non sprecate tante parole: Gesù sa di cosa avete bisogno, Gesù legge nei vostri cuori. Pregate figli miei, pregate. Il mondo ha bisogno di preghiera. È da tempo che vi dico di formare Cenacoli di preghiera, vi ho chiesto di far profumare le vostre case di preghiera, vi ho chiesto di pregare, perchè la preghiera vi rafforza e vi rende forti. La battaglia che ogni cristiano dovrà affrontare sarà molto forte, molti si allontaneranno perchè non hanno una fede vera, ma una fede di apparenza.

Vi prego figli, siate umili, siate semplici, siate come colombe bianche e candide. Io vi amo immensamente e se sono qui è perchè vi voglio salvare tutti. Io sono la vostra mamma e voi i miei figli. Ognuno di voi è una perla preziosa per Dio, nessuno deve sentirsi minore o superiore, Dio vi ama tutti allo stesso modo, Dio è amore.”

La Mamma ha benedetto tutti i presenti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.




Messaggio 8 Settembre dato a Simona

Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, sul capo un sottile velo bianco trapuntato di puntini d'oro, in vita una cintura d'oro. Le mani di Mamma erano giunte in preghiera e tra di esse una lunga corona del santo rosario, che le arrivava fin giù ai piedi che scalzi poggiavano sul mondo.

Sia lodato Gesù Cristo

“Cari figli miei, vi amo e vi ringrazio di aver risposto a questa mia chiamata. Figli, ancora una volta vi chiedo preghierapreghiera per le famiglie, preghiera per i sacerdoti, preghiera per i consacratipreghiera per i moribondi, preghiera per il mondo intero sempre più avvolto dalle tenebre, sempre più lontano dal Signore e sempre più preso dalla vanità e le falsità, lontano dai veri valori della fede, dall'amore, dalla pace, dal rispetto altrui, dai valori della famiglia. La vera famiglia è sempre più presa dal male, dal proprio io, dalla propria vanità. 

Figlioli miei pregate, insegnate a pregare  ai bambini, siate portatori di luce. Le tenebre circondano il mondo, ma voi figli miei siate fiammelle d'amore che bruciano per il Signore, inondate il mondo con l'amore che vi dona il Signore. Figli miei tanto amati, non vi stancate di combattere, stringete forte la corona del Santo Rosario tra le mani e siate pronti ad affrontare un'altra battaglia, passo dopo passo, giorno dopo giorno, con calma e amore, offrendo tutto al Signore. Donategli tutta la vostra vita, un passo alla volta. Vi amo figli, miei vi amo.

Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me.”