Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi Dicembre 2014

Messaggio 26 Dicembre dato a Simona

Ho visto Mamma, tutta vestita di bianco, con il manto azzurro e il velo bianco sul capo, intorno al capo aveva la corona di dodici stelle e tra le braccia aveva Gesù Bambino addormentato.

 

Sia lodato Gesù Cristo

 

"Figli, guardate l’immenso amore di Dio: non ha considerato gelosamente la Sua Divinità, ma si è reso piccolo, fino ad incarnarsi e a nascere piccolo, come voi siete piccoli, debole, come voi siete deboli, nudo, come voi siete nudi, indifeso, come voi siete indefesi, affamato, come voi siete affamati, tutto ciò per essere vicino a voi, per farvi capire quanto Egli vi ama, maahimè, figli miei, troppe volte voi vi dimenticate di essere piccoli, nudi, affamati, indifesi, infreddoliti e credete di poter bastare a voi stessi, dimenticandovi di Dio, girandogli le spalle, abbandonandolo.

Figli miei, Io vi amo.

Il mio e vostro Gesù è nato, è morto, è risorto per ciascuno di voi.

Dio Pare è Padre buono e amorevole, sa ciò di cui avete bisogno.

Figli miei, imparate a pregare con il cuore, a dire Sia fatta la Tua volontà.Il Signore legge i vostri cuori e capisce i vostri sentimenti e vi ama di un amore ineguagliabile.

Se solo, figli miei, apriste i vostri cuori lasciandovi inondare dall’Amore di Dio, se solo capiste che tutto ciò è per voi, per il vostro bene...

Figli, Dio Padre permette le prove per fortificarvi. Imparate, figli miei, a sorridere anche nel pianto e nel dolore perché, se offrite tutto al Signore, Egli vi aiuterà donandovi Pace e Amore.

Adesso vi do la mia Santa Benedizione.

Grazie per essere accorsi a me."



Messaggio 26 Dicembre dato ad Angela

Questo pomeriggio Mamma si è presentata tutta vestita di bianco, un grande manto azzurro la avvolgeva, sul capo una corona da regina, nella mano destra aveva una lunga corona del rosario lucentissima, i piedi scalzi poggiavano su di una roccia, con sotto un corso d'acqua. Mamma aveva un bel sorriso, il suo volto era preoccupato. Mi ha detto: "figlia oggi vengo a voi come Regina di tutti popoli."

Sia lodato Gesù Cristo.

"Pace, pace, pace.
Cari figli, grazie che anche quest'oggi avete risposto a questa mia chiamata. Figli, oggi sono in mezzo a voi e ancora una volta vi chiedo preghiera.
Pregate figlioli, pregate per la Chiesa, pregate per la pace nel mondo.
Figlioli, oggi vi imploro preghiera, vi prego di non farlo solo con le labbra, ma con il vostro cuore. Figli, fate palpitare il vostro cuore d'amore per il mio e vostro Gesù.
Figlioli, il mondo incombe in un grave pericolo, la guerra...! Pregate e ascoltate quello che il mio figlio prediletto, Papa Francesco vi invita a dire nella preghiera. Pregate per lui e per la Chiesa intera.
Figli, il mondo è circondato e avvolto dal principe di questo mondo. Lui in questo periodo è molto forte e voi, se non pregate con il cuore e continuate a peccare, gli date forza. Figli, il male si sconfigge con il bene, non con altrettanto male. 
Figlioli pregate molto, non stancatevi di pregare, la vostra vita diventi preghiera, imparate a sostare davanti al Santissimo Sacramento, fate salde le vostre ginocchia e riempitevi la bocca di benedizioni.
Imparate a stringere tra le mani il Santo Rosario e pregate."
Poi la mamma detto:
"Vi sarà un fortissimo terremoto in California, e anche tutta l'Italia tremerà. Voi pregate e non temete..."
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.
Amen


Intenzioni di preghiera:

- preghiamo per la Chiesa e per il Papa;

- preghiamo chiedendo il dono di accogliere Gesù;

- preghiamo per la pace nel mondo, a partire dalle famiglie;

- affidiamo al Signore ogni Sua opera ed in particolare i cenacoli di preghiera voluti dalla Mamma celeste.

Messaggi Novembre 2014

Messaggio 26 Novembre dato ad Angela

Questo pomeriggio Mamma si è presentata vestita tutta di bianco, i bordi del suo vestito erano dorati, la avvolgeva un grande manto azzurro, che Le partiva dal capo fino giù ai piedi.
Sul capo una corona da regina, tra le mani semi aperte una grande corona del rosario di luce, dalla quale uscivano raggi di luce bianchi, azzurri e rosa che andavano sui presenti e li 
illuminavano.
Mamma poggiava i piedi scalzi sul mondo, sotto i suoi piedi il nemico, che Lei teneva fermo.
 
Sia lodato Gesù Cristo
 
"Cari figli, grazie che anche quest'oggi avete risposto in numerosi a questa mia chiamata e un grazie speciale a tutti questi miei figli prediletti che sono qui a render grazie a mio Figlio Gesù.
Cari figli, oggi desidero avvolgervi tutti con il mio manto.
Figli amatissimi, Io vi amo, vi amo immensamente e desidero che tutti vi salviate. Vi amo figlioli, vi amo, ma molti di voi sono lontani.
Figlioli, oggi accolgo le vostre richieste di preghiera e tutte le vostre sofferenze e le porgo alla Divina Maestà di mio Figlio Gesù.
Figlioli, rifugiatevi in Dio, mettete e riponete in Lui ogni vostro affanno, ogni ferita e ogni piaga che vi tiene lontani da Dio.
Figli, oggi vi dico: Decidetevi per Dio, spezzate ogni catena e ogni legame che non vi rende liberi!
Figlioli, solo in mio Figlio c'è salvezza.
Figli miei, non fate come nella parabola dei dieci lebbrosi - tutti furono guariti, ma solo uno tornò indietro - imparate a non dare tutto per scontato, ma imparate a ringraziare per tutto ciò che vi dona.
Quindi vi prego, non chiedete soltanto, ma imparate a ringraziare.
Dio non ha bisogno delle vostre preghiere, ma siete voi che ne avete bisogno, per allontanare il male che vi circonda. Non siate tenebre, ma luce che risplende tra le tenebre!"
Poi la Mamma ha benedetto tutti in modo particolare. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
 
Intenzioni di preghiera:
- ringraziamo il Signore per ogni cosa che ci dona;
- diciamo si a Dio, magari con una preghiera di consacrazione ripetuta ad ogni incontro del cenacolo;
- chiediamo al Signore di liberarci da ogni forma di ansia e paura;
- impegniamoci nell'adorazione quotidiana come richiesto dalla Mamma celeste;
- preghiamo per l'unità della Chiesa.


Messaggio 26 Novembre dato a Simona


Ho visto Mamma tutta vestita di bianco, con un vestito che l'avvolgeva fin giù i piedi, sul capo aveva un manto, che le scendeva fino alla schiena, di colore verde acqua e pieno di tanti puntini dorati. 
 
Sia lodato Gesù Cristo
 
"Cari figli, 
ecco ancora una volta giungo in mezzo a voi, per portarvi tutti al mio amato Gesù. Figli cari, sono venuta a radunare il mio esercito, che combatterà contro le tenebre e il principe di questo mondo. Figli miei, chi è pronto dica il suo si con il cuore, prenda la sua croce e mi segua e io lo condurrò a Gesù vera via, verità, e vita. 
Figli miei, riempirvi la bocca di paroloni e non accogliere l'amore di Dio non serve a nulla. Figli miei, recitare sempre la stessa preghiera come una cantilena, come una nenia senza valore, senza pensare a ciò che si dice, recitarla senza amore, senza passione, senza credere in ciò che si dice non serve a nulla, è meglio recitarne una sola con il cuore ricolmo d'amore e gratitudine verso il Signore. 
Figli miei vi amo immensamente. Figli non temete, io sono e sarò sempre con voi, vi stringo la mano come una madre premurosa e nei momenti più duri della vostra vita, se voi vi rivolgete a me con piena fiducia, io vi porto tra le mie braccia.
Figli miei comunicatevi, confessatevi, aprite le porte del vostro cuore al mio e vostro Gesù. Figli, almeno una volta a settimana restate almeno cinque minuti in adorazione di Gesù nel Santissimo Sacramento dell'altare. Figli miei non esiste peccato abbastanza grande da tenervi lontano dal Cristo Redentore, Egli è sempre lì pronto ad accogliervi a stringervi e nascondervi nelle Sue piaghe, a lavare e fasciare le vostre ferite. 
Figli lasciatevi avvolgere dall'amore di Dio Padre. 
Adesso vi do la mia Santa benedizione grazie per essere accorsi a me."


Messaggi Settembre 2014

Messaggi0 26 Settembre 2014 dato a Simona

Ho visto mamma di Lourdes, aveva un vestito bianco con i bordi dorati, un lungo velo che dal capo Le scendeva fin giù ai piedi, le mani giunte in preghiera e tra le mani una corona lunga del santo rosario di legno, sotto i Suoi piedi scorreva  un fiume. Dietro la Sua spalla sinistra c'era un sole splendente, poi il sole si è come ritirato e dietro la spalla destra di Mamma è comparso Gesù crocifisso Che emanava tantissima luce, una luce più forte e luminosa di quella del sole.
 
Sia lodato Gesù Cristo
"Eccomi figli ancora una volta  in  mezzo a voi .
Figli miei vengo a voi per ammonirvi, per consigliarvi. Figli miei, io vi amo e vi voglio tutti salvi.
Figli, mio Figlio Gesù è morto in croce per voi, per ciascuno di voi, ha versato il Suo sangue per i vostri peccati e voi, figli miei, non potete girarvi di spalle e dire "non mi importa, non mi interessa, non fa per me".
Figli, Lui è morto per voi per l'immenso amore che ha per ciascuno di voi.
Figli miei pregate, inginocchiatevi dinanzi  al Santissimo, nel sacramento dell'Eucarestia. Egli è Dio vivo e vero, donategli tutte le vostre pene, i vostri problemi, le vostre angosce, tutto ciò che vi opprime, tutto ciò che vi fa allontanare dalla pace, donategli tutto ed Egli vi ristorerà, vi donerà pace; consegnategli il vostro cuore cosi che Egli lo trasformi da un cuore di pietra in uno di carne, palpitante d'amore. Lasciatevi avvolgere dall'amore del Signore!
Figli miei, andare a Messa, dire 100 rosari e poi non amare, non essere pronti al perdono, alla giustificazione, ma avere sempre il dito puntato verso il fratello ed essere pronti a giudicare, non vi serve a nulla.
Figli, come potete amare Dio Padre se prima non amate i vostri fratelli che vi sono accanto?
Figli miei io vi amo e vi dico tutto ciò  perché vi voglio tutti salvi."
 
Dopo detto ciò, Mamma ci ha avvolti tutti con il Suo manto e su di noi è volata la colomba dello Spirito Santo, emanando raggi di luce. Poi Mamma ha ripreso:
"Vi amo figli miei. Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me."

Intenzioni di preghiera:
- Preghiamo perché nessuno di noi sia indifferente all'Amore di Dio, ma si faccia carico dei fratelli, affidando ogni difficoltà a Gesù;
- Chiediamo a Dio, per intercessione della Mamma celeste, le grazie necessarie alla nostra vita e la liberazione dal male per ciascuno di noi;
- Preghiamo per la Chiesa e per il Papa;
- Chiediamo a Dio che i cenacoli di preghiera si moltiplichino sempre più.


Messaggio 26 Settembre 2014 dato ad Angela

Questo pomeriggio Mamma si è presentata tutta vestita di bianco, un grande manto azzurro la avvolgeva. Sul capo un manto bianco e sopra il capo una corona di dodici stelle.
Aveva le mani giunte in segno di preghiera, tra le mani una lunga corona bianca di luce, da essa uscivano raggi bellissimi che irradiavano l'intero bosco. I piedi erano scalzi sul mondo.

Sia lodato Gesù Cristo
"Cari figli, grazie che anche quest'oggi avete risposto in numerosi a questa mia chiamata.
Vi amo figli miei, vi amo così tanto che nonostante le vostre freddezze io vi amo.
Figli, vi prego di avvicinarvi numerosi a mio Figlio Gesù, solo in Lui c'è Vita, Verità e Salvezza.
Figli, come mio Figlio vi ha detto - Venite a me voi tutti che siete affaticati e stanchi ed Io vi ristorerò - così oggi io dico a voi: venite a me voi tutti che siete lontani ed io vi accoglierò a braccia aperte.
Figlioli, mio Figlio Gesù è morto per ciascuno di voi, ha rinnegato se stesso e si è fatto mettere sulla croce per riscattarvi dal peccato.
Figlioli, oggi vi dico che vi sono accanto, passo tra voi, accarezzo i vostri capi e lenisco le vostre sofferenze.
Oggi vi dono molte grazie, tocco i vostri cuori e anche i vostri corpi che sono incatenati dal male.
Vi porto la gioia e la pace.
Poi la Mamma ha benedetto tutti.
Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo."
Amen


Intenzioni di preghiera:
- Preghiamo perché nessuno di noi sia indifferente all'Amore di Dio, ma si faccia carico dei fratelli, affidando ogni difficoltà a Gesù;
- Chiediamo a Dio, per intercessione della Mamma celeste, le grazie necessarie alla nostra vita e la liberazione dal male per ciascuno di noi;
- Preghiamo per la Chiesa e per il Papa;
- Chiediamo a Dio che i cenacoli di preghiera si moltiplichino sempre più.

Messaggi Agosto 2014

Messaggio 26 Agosto dato a Simona

Ho visto Mamma, aveva un velo bianco sul capo coronato di 12 stelle
 , le braccia aperte, il vestito bianco con una cintura d’orata in vita, un manto bianco, i piedi erano scalzi e poggiavano su di una nuvola. Alla sua destra e alla sua sinistra c’era una miriade di angeli.

Sia lodato  Gesù Cristo

 

"Figli miei, vi chiedo preghiera. 

Figli, la santa Confessione e la santa Comunione sono le cose più  importanti; cibatevi di mio Figlio.

Figli miei, come il corpo ha bisogno di cibo per essere sano e forte cosi l’anima ha bisogno di cibarsi del Corpo di Cristo per essere sana e forte.

Figli miei, il dono più grande che il Signore vi abbia fatto è donarvi il Suo  Corpo e il Suo Sangue nell’Eucarestia, per essere in voi così come voi siete in Lui.

Figli miei, in chiesa c’è Gesù vivo e vero!

Figli vi chiedo di amare. L'amore tutto può, tutto perdona, tutto capisce.

Figli siate pronti a giustificare e a perdonare e non a giudicare e condannare; pregate gli uni per gli altri, ammonitevi con amore fraterno, siate pronti all’ascolto e al consiglio.

Vi amo figli miei.

Questo è un luogo di grande grazia.

Pregate figli miei, pregate con il cuore.

Adesso vi do la mia santa benedizione,

Grazie per essere accorsi a me."


Messaggio 26 Agosto dat ad Angela

Questo pomeriggio Mamma si è presentata tutta vestita di bianco, i bordi del vestito erano dorati. Poggiava i piedi scalzi sulla mezza luna. Aveva il Santo Rosario tra le mani, era di luce. Aveva un angelo alla sua destra e uno alla sua sinistra.


Sia lodato Gesù Cristo

  

"Cari figli, grazie che anche quest'oggi avete risposto a questa mia chiamata.

 Figli, vi amo, vi amo immensamente e desidero la vostra salvezza.

 Figli miei, oggi vi chiedo di pregare in modo particolare per la pace.

 Figli miei, vi prego di aspirare alla pace, in questo mondo sempre più logorato dal male e dal peccato.

 Figli, ancora una volta vi dico che solo in mio Figlio c'è salvezza, non fatevi ingannare dalle false bellezze!

 Dio è amore, Dio è pace. Figli, vi prego di aprire i vostri cuori e di farli palpitare d'amore per mio Figlio Gesù."

 Poi la Mamma ha teso le sue mani sui presenti.

 "Figli, oggi vi guarisco e lenisco le vostre piaghe. Asciugo le vostre lacrime e vi dono la pace. Pace, pace, pace.

 Molti dei presenti porteranno a casa tante grazie.

 Figli, la preghiera è l'arma più forte per sconfiggere il male.

 Pregate figli, pregate la corona del Santo Rosario, comunicatevi e cibatevi di mio Figlio Gesù e così sarete salvi.

 Io vi ho consigliato più volte tutte queste cose, ma non tutti siete pronti.

 Pregate, pregate, pregate.

 Il male vi circonda ma voi non temete, Io sono al vostro fianco e vi proteggo."

 Infine la Mamma ha benedetto tutti in modo particolare e ha teso ancora le sue mani (in segno di benedizione).

 Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


Intenzioni di preghiera:

- preghiamo per la conversione autentica e sincera di ognuno di noi a Cristo;

- preghiamo per la pace nel mondo e perché diveniamo operatori di pace;

- preghiamo per il Papa e l'unità della Chiesa;

- preghiamo per la diffusione dei cenacoli di preghiera e per i membri dell'associazione "Madonna di Zaro";

- preghiamo per il vescovo di Ischia e per i membri della Commissione che discernerà sulle apparizioni di Zaro.

 

Messaggi Luglio 2014

Messaggio 26 Luglio dato a Simona

Ho visto Mamma di Zaro
Sia lodato Gesù Cristo
"Cari figli, vengo a voi non per giudicarvi, ma per ammonirvi. Come madre ho a cuore ciascuno di voi e vi amo di un amore instancabile; ognuno di voi per me è unico e insostituibile ed è proprio per questo che vi prego, figli miei, lasciatevi amare, affidate tutto il vostro essere al mio è vostro Gesù!
Figli miei, non siate aridi, ma siate come terra feconda e lasciate germogliare e crescere in voi l'amore di Dio Padre. Che vi riempia, vi ricolmi! 
Figli miei, vi chiedo ancora preghiera, preghiera per tutto ciò che vi attende.
Figli, le vostre lacrime sono le mie, le vostre sofferenze straziano il mio cuore, ma vedervi qui mi colma di gioia. 
Pregate figli miei, pregate, vi amo.
Adesso vi do la mia santa benedizione 
Grazie per essere accorsi a me."

Intenzioni di preghiera:
- preghiamo per la conversione di tutti gli uomini, ma in particolare per coloro che frequentano il bosco di Zaro, affinché possano essere strumenti dell'Amore di Dio;
- preghiamo per la Chiesa, per il Papa ed i sacerdoti, perché ognuno sia fedele alla missione che gli è stata affidata e riceva forza da Dio per compierla;
- preghiamo per la pace nelle nostre vite, nei cenacoli di preghiera e nel mondo, in particolare a Gerusalemme;
- preghiamo per i membri dell'Associazione Madonna di Zaro, perché siano fedeli testimoni, con la vita, dei messaggi della Mamma celeste.



Messaggio 26 Luglio dato ad Angela

Questo pomeriggio, Mamma si è presentata così.
Era tutta vestita di bianco, i bordi del suo vestito erano dorati, un grande manto che Le partiva dal capo e la avvolgeva completamente, era pieno di luccichii, come di luce, che invadevano l'intero bosco. Sotto i Suoi piedi il nemico sul mondo che Lei manteneva fermo con il piede destro. Tra le sue mani giunte una lunga corona bianca che si illuminava.
 
Lei ha detto: "Figlia, queste sono tutte le grazie che oggi dono per intercessione di Mio Figlio Gesù."

Sia lodato Gesù Cristo
"Cari figli, grazie che anche quest'oggi avete risposto in numerosi a questa mia chiamata.
Figli, figli miei, vi amo immensamente e ancora una volta vi chiedo preghiera per la pace. Pregate per la pace nelle vostre case, in tutti i cenacoli di preghiera, pregate per la pace nel mondo.
Figli, oggi sono molto triste per tutto quello che accade nel mondo. Il mondo stà andando a rotoli, ma voi potete aiutarmi, pregate affinchè cessi questa dolorosa guerra.
Figli, vi prego: tra voi ci sia amore! Molti di voi vogliono essere d'aiuto ad altri, ma se prima non vi avvicinate a Dio e confessate bene i vostri peccati non potete aiutare gli altri!
Molti di voi sono come sepolcri imbiancati, belli fuori e putridi dentro. Siete molto lontani da quello che io da tempo vi sto annunciando.
Figli, vi prego di cambiare rotta, cambiate vita, cambiate prima che sia troppo tardi.
Io sono qui per salvarvi e portarvi tutti in paradiso, ma voi non me ne date la possibilità. 
Figli, vi prego, non fatemi più soffrire!
Ora vi benedici tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo."
Amen.

intenzioni di preghiera:
- preghiamo per la conversione di tutti gli uomini, ma in particolare per coloro che frequentano il bosco di Zaro, affinché possano essere strumenti dell'Amore di Dio;
- preghiamo per la Chiesa, per il Papa ed i sacerdoti, perché ognuno sia fedele alla missione che gli è stata affidata e riceva forza da Dio per compierla;
- preghiamo per la pace nelle nostre vite, nei cenacoli di preghiera e nel mondo, in particolare a Gerusalemme;
- preghiamo per i membri dell'Associazione Madonna di Zaro, perché siano fedeli testimoni, con la vita, dei messaggi della Mamma celeste.

Messaggi Giugno 2014

Messaggio 26 Giugno - dato ad Angela

Questo pomeriggio ho visto Mamma tutta vestita di bianco, anche il manto che l’avvolgeva era bianco, ma tempestato di stelle. La Mamma aveva tra le mani la corona del Santo Rosario, sotto i piedi il mondo, Lei era scalza, sul mondo c’era il dragone, che Lei schiacciava con il piede destro.
 
Sia lodato Gesù Cristo
 
"Cari figli, grazie che anche quest’oggi avete risposto a questa mia chiamata.
Figli, questo bosco benedetto è stato scelto da mio Figlio Gesù per donarvi la mia presenza, in mezzo a voi.
Vi amo figli, vi amo immensamente e se sono qui è per donarvi la Pace.
Figli vi prego: oggi, in questo momento, fatevi immergere tutti nel cuore di Dio, fatevi appartenenti a Dio, fate dimorare Dio in voi! Così potrete avere tutto quello di cui avete bisogno.
Figli, Dio è Amore, ma se in voi non c’è amore, Lui non può dimorare in voi."
Poi la Mamma mi ha fatto vedere questa visione :
La chiesa di Roma.
Mamma aveva una lacrima che Le rigava il volto fino ad arrivare giù ai piedi.
"Figlia mia, in San Pietro vi sarà una grave e tremenda scissione: guarda le mura, sono sporche di sangue, sangue dei martiri; vi sarà subbuglio. Se voi non pregate, tutto questo accadrà molto presto.
Figli miei, ho bisogno di voi, ho bisogno dei miei discepoli terreni per questa dolorosa battaglia.
Figli, pregate molto per Papa Francesco, lui è molto addolorato per tutto quello che lo circonda; tempi duri lo attendono."
La cupola di San Pietro era piena di fumo. Popoli in subbuglio riuniti in piazza San Pietro, tumulti di gente. C’erano razze che si scontravano tra loro. Era buio, non c’era luce, molti combattevano e tanti erano distesi a terra privi di vita. Il dragone passava in mezzo ai cadaveri e sghignazzava; era molto felice. La gente cercava di comunicare tra loro, ma non si comprendevano. La terra tremava, tremava tutto.
Ad un certo punto la Madonna con un grande manto ha avvolto tutto e tutti.
"Pregate, pregate, pregate! Prima dovranno accadere tutte queste cose e tante altre, infine il mio Cuore Immacolato trionferà.
Oggi guarisco e lenisco le vostre ferite e in modo particolare benedico i cenacoli di preghiera e tutti coloro che si prodigano per il mio Figlio Gesù."
Infine la Mamma ha benedetto tutti in modo particolare nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo."   Amen
 


Messaggio 26 Giugno - dato a Simona

Oggi ho visto Mamma tutta vestita di bianco, con un manto lungo che Le avvolgeva fin giù i piedi. Sul capo un velo bianco e la corona da regina; tra le mani, giunte in preghiera, aveva una corona del Santo Rosario molto lunga, fatta di madreperla; alla fine della corona c’era un Crocifisso d’argento e dietro la Croce moltissimi raggi dorati.
 
Sia lodato Gesù Cristo
 
"Cari figli, sono gioiosa nel vedervi qui, nel mio bosco benedetto.
Pregate, figli miei, pregate con il cuore, siate pronti a dire il vostro si al Signore.
Ahimè, figli miei, dure sono le vostre teste e chiusi i vostri cuori.
Quando dico queste cose, figli miei, quando lascio questi messaggi, non pensate che io lo dica per altri, per popoli lontani. lo dico per voi, figli miei. Non sentitevi giudicati - questo è un compito che spetta solo a Dio Padre - io sono qui per ammonirvi, per prendervi per mano e guidarvi, affinchè siate tutti salvi.
Figli miei, se vi chiedo preghiera, è per voi, è per la vostra salvezza. Dio Padre Onnipotente non ha bisogno delle vostre preghiere, ma nella Sua immensa Grazia vi concede la grazia e il dono della preghiera."
Mentre Mamma diceva questo avevo una visione :
Un poco distante da Mamma, alla Sua sinistra, c’era l’antico nemico, come un piccolo drago che nutrito dai nostri peccati e dalle nostre cattiverie diventava sempre più grande, infine un dragone, pronto a distruggere e divorare la Santa Chiesa di Dio, ma dalle preghiere nostre, che salgono al cielo, ecco San Michele Arcangelo, magnifico nella sua potenza, vestito come un guerriero, con la spada di fuoco nella destra e con le ali enormi e magnifiche, venire in soccorso della Santa Chiesa di Dio ed iniziare una forte battaglia contro il maligno.
Poi Mamma ha continuato il messaggio:
"Figli miei amati, vi chedo preghiera, preghiera per la mia amata Chiesa, un grande scisma ci sarà in essa e questa sarà la causa di molti problemi, di grandi ripercussioni sui miei figli prediletti. Pregate, figli miei, per l’unità della Famiglia di Dio, per l’unità dei suoi figli.
Adesso vi dò la mia santa benedizione.
Grazie per essere accorsi a me."

Intenzioni di preghiera:
- preghiamo per l'unità della Chiesa e per Papa Francesco;
- chiediamo a Dio la conversione di tutti noi;
- preghiamo per i sacerdoti e la loro santificazione;
- preghiamo per la pace tra i popoli e per il trionfo del Cuore Immacolato di Maria.


Messaggi Maggio 2014

Messaggio dato ad Angela

Questo pomeriggio ho visto Mamma tutta vestita di bianco, i bordi del vestito erano dorati, il capo era coperto da un lungo velo che Le arrivava fino giù ai piedi; sotto ai Suoi piedi scalzi c’era il mondo e sopra il mondo c’era la bestia, come un grosso dragone. Il manto della Madonna avvolgeva il mondo, le mani erano giunte in preghiera con un Rosario bianco che Le arrivava fin giù ai piedi.

Sia lodato Gesù Cristo

 

"Cari figli, grazie che anche quest’oggi avete risposto in numerosi a questa mia chiamata.

Vi amo figli, vi amo immensamente e tengo molto a voi, a ciascuno di voi.

Figli miei, duri sono i tempi che vi attendono, grandi prove dovrete superare, ma non tutti siete pronti.

Figli vi prego, aprite i vostri cuori a Dio.

Pregate, figli, pregate il Santo Rosario: la preghiera è l’arma più forte per allontanare il male da voi.

Figli, la corona del Santo Rosario non è un talismano, ma è un arma potente da usare, non da tenere in tasca o in un cassetto. 

Molti credono di affidarsi a Dio solo nei momenti di bisogno e credono così di ottenere le grazie che chiedono. Figlioli, le grazie a Dio vanno strappate.

Pregate con il cuore, pregate intensamente e solo così potrete ottenere ciò che chiedete.

Figli, il nemico è in agguato e vuole distruggervi per così allontanarvi da Dio e farvi credere che solo nel male e nell’occulto c’è la salvezza. Molti si affidano a maghi, fattucchieri, chiromanti, tutte cose che vi allontanano dal bene e vi rendono figli delle tenebre.

Pregate, figli. Ora vi dò la mia santa benedizione: nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo." Amen



Messaggio dato a Simona

Oggi ho visto Mamma, aveva un velo bianco sul capo, un manto azzurro, un vestito rosa, le braccia aperte, in petto un cuore coronato di spine, i piedi scalzi poggiati sul mondo; nella mano destra aveva uno scettro da regina e nella sinistra un libro, intorno al capo una corona di dodici stelle e sul capo la corona da regina.

 

Sia lodato Gesù Cristo

 

"Cari figli, sono ancora una volta in mezzo a voi per chiedervi preghiera.

Figli miei, vi amo. Ecco, passo in mezzo a voi, accarezzo le vostre guance, bacio le vostre fronti e asciugo le vostre lacrime. Ma ahimè, figli miei, troppi cuori sono ancora chiusi, induriti dalle vanità del mondo, sempre pronti a giudicare e condannare. Non è questo ciò che vi chiedo! Io vi amo e vi chiedo di donare il vostro cuore, il vostro amore e la vostra vita al mio e vostro Gesù.

Aprite i vostri cuori, figli miei, lasciate entrare la Grazia di Dio Padre.

Figli, troppi ricercano la pace su strade sbagliate, lasciandosi ingannare da falsi profeti, lasciandosi prendere dalle cose futili e vane di questo mondo.

Ricordate, figli miei: ciò che seminate raccoglierete. Se seminate odio, rancore, falsità, menzogna, non potrete raccogliere nulla di buono; se invece seminate pace, amore, fratellanza, raccoglierete buoni frutti e ne raccoglierete nell’abbondanza.

Figli, insegnate a pregare ai bambini: loro è il futuro di questo mondo.

Figli miei amati, gridate con forza il vostro SI che nasce dal cuore; non ditelo solo con le labbra, ma gridatelo con tutta la vostra anima.

Figli pregate, pregate per il Santo Padre; rumori di guerra e tremori si udranno nella mia amata terra, in questo mondo ormai in rovina, avvolto sempre più nelle grinfie del male.

Vi amo, figli miei, vi amo.

Adesso vi dò la mia santa benedizione.

Grazie per essere accorsi a me."

 

Intenzioni di preghiera:

- preghiamo per il Papa e per coloro che governano gli stati;

- preghiamo per tutta la Chiesa e per la diffusione e santificazione dei cenacoli di preghiera;

- preghiamo per i bambini;

- preghiamo per coloro che si perdono dietro a maghi ed occultismo, perché possano uscirne presto ed arrivare alla Verità di Gesù.