Madonna di Zaro

Qui dal 1994 la Mamma Celeste parla al mondo intero...

"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi del 26 Maggio 2019

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Messaggio del 26 Maggio 2019 dato a Simona

Ho visto Mamma: era tutta vestita di bianco, sul capo la corona di dodici stelle e un sottile velo bianco trapuntato da puntini d’oro, sulle spalle un lungo manto azzurro che le arrivava fin giù ai piedi che scalzi poggiavano sul mondo. Mamma aveva le braccia aperte in segno di accoglienza, nella mano destra una lunga corona fatta di luce.

Sia lodato Gesù Cristo

“Cari figli, vedervi qui nel mio bosco benedetto in questo giorno a me caro mi riempie il cuore di gioia.

Figli miei amati, io sono la mamma, mamma dal cuore di rose, mamma d’amore, mamma di misericordia, mamma di pace, mamma di lacrime, madre delle lacrime, le lacrime di una madre straziata per un figlio morto, per un figlio perduto, mamma di dolore, del dolore dei miei figli che strazia il mio cuore, madre di misericordia e d’amore, madre che ascolta il vostro pianto e asciuga le vostre lacrime, madre che illumina il cammino che conduce a Gesù.

Figli miei, io sono madre e come madre vi comprendo e capisco ogni vostro sospiro, comprendo ogni vostro bisogno; figlioli miei come madre vi chiedo preghiera, per questo mondo ormai in rovina.”

Mentre Mamma diceva così, ho visto un enorme serpente arrotolarsi intorno al mondo che era sotto i piedi di Mamma e subito nel mondo sono iniziate a susseguirsi scene di guerra, violenza e catastrofi. Poi Mamma ha schiacciato con il suo piede destro la testa del serpente e ha ricoperto il mondo con il suo manto; quando ha tolto il manto tutto era passato, il serpente non cera più e il mondo era di nuovo in pace.

“Figli miei, vi chiedo di pregare. Figli, la preghiera serve a voi per rafforzarvi, per aiutarvi.

Figli miei, sono madre e come madre vi amo infinitamente e vi chiedo con immenso amore: amate il Signore.

Vi amo figli miei, vi amo.

Passo in mezzo a voi e vi accarezzo: figli portate questa mia preghiera ai vostri cari, insieme alla mia carezza e un bacio in modo particolare a tutti i vostri figli.

Adesso vi do la mia santa benedizione.

Grazie per essere accorsi a me.”



Messaggio del 26 Maggio 2019 dato ad Angela
Questo pomeriggio la Mamma si è presentata tutta vestita di bianco, anche il manto che la avvolgeva era bianco. Sul petto un cuore coronato di spine, le braccia aperte in segno di accoglienza e tra le mani una lunga corona bianca di luce. Sul capo una corona da regina e sotto i piedi il mondo.

Sia lodato Gesù Cristo
“Cari figli miei, eccomi ancora una volta qui nel mio bosco benedetto, per accogliervi e per donarvi la pace.
Figli miei, questo luogo da me prescelto è destinato a diventare un’oasi di pace. Questo è un luogo benedetto, è qui che io poggio i miei piedi e vengo a voi per salvarvi.
Figli miei, questo bosco è un luogo benedetto, è un luogo di pace, non fate che vi allontanate da questo posto. Qui vi saranno moltitudini di popoli che verranno a pregare e ringraziare per le grazie che riceveranno. Vi prego, imparate a ringraziare e testimoniare, imparate a rispondere a queste mie chiamate. Sono qui perchè vi amo tanto e una madre vuole il bene dei suoi figli.
Figli amatissimi, è importante che fate cenacoli di preghiera, le vostre case devono essere piccole fiaccole accese. Dove c'è la preghiera dimora Dio e così nessuno potrà farvi del male, anche il male viene allontanato con la forza della preghiera, però è importante che pregate con il cuore e non con le labbra.
Figli, i cenacoli sono importanti, ognuno di voi ha un compito importante, ogni famiglia deve avere il suo cenacolo, così tutti insieme potrete essere un esercito alla mia guida.
Figli, vi prego, ascoltatemi!
Oggi passo in mezzo a voi e vi tocco, guarisco e lenisco ogni vostra sofferenza.”
La Mamma ha toccato alcuni in modo particolare, con carezze sul viso e sul capo. Poi ha benedetto i sacerdoti presenti sul posto e infine ha benedetto tutti.
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen