"Voi siete il sale della terra...Voi siete la luce del mondo"

Messaggio di Giovanni Paolo II in occasione della XVII giornata mondiale della...

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre Francesco

Pasqua 2013...Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona...

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Messaggio di Papa Benedetto XVI Giornata Mondiale della Pace

Beati gli operatori di pace... Ogni anno nuovo porta con sé l’attesa di un mondo migliore. In...

Messaggi Maggio 2017

Messaggio 26 Maggio dato a simona

Ho visto Mamma, aveva un vestito  bianco, un lungo manto azzurro che dal capo le scendeva fin giù ai piedi che scalzi poggiavano sul mondo, nel quale si vedevano guerre, rivoluzioni, terremoti e maremoti, si sentiva odio e sofferenza. Mamma era triste, tra le mani giunte in preghiera aveva una corona di perle.

 

Sia lodato Gesù Cristo 

 

Figli miei tanto amati, vengo ancora una volta a chiedervi preghiera, preghiera per questo mondo sempre più preso dal male, preghiera per la mia amata Chiesa - la scissione, l'apostasia, la massoneria, sono mali che la corrodono dal suo interno - preghiera per i miei figli prediletti.

Figli miei pregate, solo la preghiera può   aiutare, fortificare, mitigare.

Figli miei, non vi stancate di chiedere aiuto al Signore. Figli, non vi voltate indietro cercando cose futili, ma guardate in avanti cercando le cose di quassù.

Pregate figli miei, tempi duri e bui vi attendono, pregate per quei miei figli che non trovano pace, pregate per i miei amati figli che con il loro comportamento straziano il mio cuore, pregate figli miei, pregate.

Io sono giunta a voi per l’immenso amore di Dio Padre, vengo per condurvi tutti salvi a Lui .

Figli miei, rumori di guerra si odono sempre più vicino.

Pregate figli miei, pregate, alla fine il mio cuore Immacolato trionferà.

Pregate figli miei e rendete salda la vostra fede, forte il vostro cuore, piantate le vostre fondamenta nell’amore del Signore  così che nel momento della tormenta non abbia a vacillare il vostro piede e voi restiate saldi come pietra.

Figli miei, vi amo immensamente, pregate.

Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me.


Messaggio del 26 Maggio dato ad Angela

Questo pomeriggio la Mamma si è presentata come Madonna di Fatima.

Mamma era tutta vestita vestita di bianco, i bordi del suo vestito erano dorati ed era avvolta in un grande manto bianco trasparente che le copriva il capo e la avvolgeva. Sul petto si intravedeva un cuore di carne circondato di spine. Sul capo aveva una corona da regina e aveva le braccia aperte in segno di accoglienza. Nella mano destra aveva un lungo rosario bianco, di luce, e nella mano sinistra una rosa bianca aperta. La Mamma poggiava i suoi piedi sulla roccia ricoperta di fiori. La Mamma era sorridente,ma preoccupata.
 
Sia lodato Gesù Cristo 
 
"Cari figli, grazie che anche quest'oggi avete risposto in numerosi a questa mia chiamata, accorrendo in numerosi nel mio bosco benedetto. Questo luogo è un oasi d'amore e di pace dove chi accorre con fede e gioia riceve numerose grazie.
Oggi figli miei, sono qui per riempirvi di ogni grazia di cui avete bisogno e guarisco ogni vostra ferita sia corporale che spirituale. 
Figli miei vi prego, non allontanatevi dalla verità, non seguite le false bellezze di questo mondo.
Figli, vi chiedo di essere prudenti e di stare molto attenti, il male vuole attanagliarvi e farà di tutto per farvi cadere con i suoi sottili tranelli.
Figli, pregate per tutti quei miei figli che ogni giorno si allontanano e si perdono, pregate per i giovani che mi sono tanto a cuore - sono loro il futuro di questo mondo - pregate per le famiglie che in questo momento sono piagate e lacerate dal male, pregate per la conversione dell'intera umanità e per la salvezza di tutte le anime. Pregate per la Chiesa e per i miei figli prescelti e prediletti, tempi duri vi attendono. 
Figli, pregate, pregate senza fare troppo rumore. Il bene lo si fa in silenzio, tutto ciò che è di Dio e appartiene a Dio lo si compie in pieno silenzio. 
Figli miei, mio figlio Gesù ha donato la sua vita per ciascuno di voi nel pieno silenzio, nonostante il grande dolore. Anche dalla croce ha emesso l'ultimo respiro in silenzio. La terra si ribellò e il cielo si squarciò, ma intorno c'era un grande silenzio, accolsi il suo corpo tra le mie braccia con silenzio, ma il mio cuore era straziato dal dolore.
Vi prego figli, imparate da me. Siate uomini e donne del silenzio. Imparate a pregare e a sostare davanti al Santissimo Sacramento con le labbra chiuse e il cuore aperto. Vi prego ascoltatemi!
Oggi benedico in modo particolare questi miei figli prediletti qui presenti e tutti i consacrati e le consacrate."
Infine ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen
Visite Oggi
Visite Ieri
Questo Mese
Scorso Mese
Totale Visite
0
0
0
0
2235587

2017-10-23 20:55:07
5.png
Sei qui: Home Messaggi 2017 Messaggi Maggio 2017